Ambiente giovane

Ci sono stata, ambiente con ragazze molto simpatiche la cucina e' casalinga e c'e molta scelta nel menu' lo consiglio.Donatella

 
Donatella

Le migliori

Le ragazze del Pink sono le migliori della zona! Cucina casalinga veloce e sfiziosa. Il menù è vario ed ha un'ottima rotazione. Per chi vuole ci sono gustosi hamburger gourmet per tutti i gusti, anche veg, e ottime pizze sarde. Da provare i dolci fatti...Più

 
Sileand

Ottimo locale

Locale semplice, tutto al femminile, con ragazze gentili e simpaticissime. Cucina molto buona e varia, pizzoccheri super!Ottimi dolci!Servizio molto veloce, ottimo rapporto qualità prezzo. A pranzo il migliore locale di tutta la zona!

 
Luca F

Pranzetto!!!!

Locale molto carino e particolare, gestito da sole donne. Personale gentile e cortese, servizio rapido. Cucina ottima e pesce buonissimo. Prezzo giusto per la qualità servita.

Morgan M

Pranzo di lavoro

Mangiando ridendo in simpatia con delle ragazze fantastiche ho mangiato in questo fantastico ristorante mi sono trovato veramente bene la simpatia la cordialità d'eleganza e il cibo ottimo ottimo. Un abbraccio alle ragazze bravissime e grazie a vostra nonna.

 
Maurizio G

Pausa pranzo al lavoro

Cibo veramente ottimo,ho prenotato con consegna a domicilio un menù. Consegna puntuale prezzo giusto per il servizio e anche ottimi gli hamburger, qualità veramente ottima. Sicuramente richiamerò per un altro pranzo.!!

 
Morgan M

Ottimo

Mi sono trovato bene, semplice ed efficace Bel menù e personale cortese, scoperto per caso passando per di qua, consigliò vivamente.

Dario F.

Ci Piace!!!!!

Ci sono stata con la mia famiglia...che dire?!ottimo sotto ogni aspetto.
Favolosi i gestori, cibo strabuono...anzi di più!!
Abbiamo scelto i famosi hamburger del Pink...eccezionali!!carne fresca, ingredienti di qualità e sapori indimenticabili.
I dolci sono qualcosa di indescrivibile, fatti in casa e di diversi gusti ma tutti buonissimi.
Assolutamente consigliato.
E' un po' penalizzato dalla posizione, ma se vi capita andateci perché ne vale veramente la pena.

Aurora Simioni

Pausa Pranzo di Qualità

Un ottimo posto per fare una pausa pranzo veloce e dai costi contenuti.Personale gentile e premuroso.Consiglio il menù flash,un piatto unico che include primo,secondo e contorno a scelta.Servizio rapido e prezzi contenuti.

Zanframundo

Semplice ed Economico

Sono stato oggi al ristorante Pink, dopo aver visto cucine da incubo e visionato poi oe buone recensioni, mi son deciso di provare questo ristorante anche perché abito vicino. Appena arrivato ho visto che sia fuori che dentro era pieno e cosi ci hanno mandato al piano inferiore. Per farla breve servizio veloce e gentile e cibo di qualità per il prezzo pagato . Se ricapitera' ci tornerò ancora

Ottimo Servizio e Buoni Piatti

Vado spesso per lavoro a mangiare al Pink e sono pienamente soddisfatto. Il menù flash include piatto unico con primo secondo e contorno a scelta. Ottima cucina a prezzi ragionevoli e servizio molto rapido.

Alessandro V.

Qualità eSimpatia

Mi capita spesso di iniziare la giornata con una brioches della Natascia, sono le migliori della zona. Da provare quella al pistacchio, fenomenale.
A pranzo invece bisogna assaggiare i piatti di Katiuscia, maestra dei fornelli, sapientemente addestrata prima dalla nonna e poi dal Master Chef Canavacciuolo.
Il sorriso gioviale di Eloisa, Luana e Ornella che serpeggiano tra i tavoli, agevola la digestione.
Il locale è specializzato in pranzi di lavoro con menu d'ogni tipo, panini e insalatone.
Prezzi modici e porzioni abbondanti

Stefano M.

Viva le Donne

L'atmosfera giusta per una cena tra amiche, cortesia e ingredienti di ottima qualità. L'ambiente É curato nei dettagli, le titolari formano un team grandioso!

Bianca Rebecchi

Carino, Buono e Rapido

Sono stato qui per lavoro,mi trovavo in zona.ho chiesto se riuscivo a mangiare in mezz'ora e detto fatto.costa meno di un panino in autogrill e la qualità è imparagonabile. Ho preso un riso Venere delizioso! Bravi

Andrea F.

MM (Meno Male)

Si Meno Male che ogni tanto e con poco si trova ancora qualche posto che si mangia bene e non bisogna andare come fanno tanti per risparmiare dai cinesi o dagli arabi dove sicuramente la sottoscritta non ci metterà mai piede comunque in questo locale ci sono stata venerdì per la prima volta con la mia collega dopo aver fatto compere in un locale adiacente e dopo aver visto un cartellone invitante ci siam dette dai che proviamo sto Pink già sentito da qualche parte! Che dire ci abbiamo pienamente azzeccato, che mangiata ragazzi, spaghetti alla pescatora una bontà ma che bontà, la mia collega riso venere alle verdure super soddisfatta. Come secondo io calamari fritti ma ho sentito subito che l'olio era fresco e non quelle porcherie che di solito ci metto altri per risparmiare ma era e confermato dalla ragazza alla cassa di girasole, la Dany ha preso un ottima insalata di mare alla catalana a suo dire ottima anche questa io patatine fritte e lei peperoni gratinati al forno, poi da svenarsi credetemi una torta di cioccolato e cocco e una pastiera di riso 1 caffè 1 limoncello mezzo litro di bianco frizzante un acqua per un totale di 33,00 euro, una cavolata per come e per cosa abbiamo mangiato, servizio ottimo, cameriere carine, gentili e alla mano, locale carinissimo da ritornarci peccato che alla sera e chiuso se no darebbe del filo da torcere a parecchi locali.

Visitato a Marzo 2016 RobeMaria

Eh bravo Antonino! (lucertolabiscotto)

Avevo visto tempo fa su "Cucine da Incubo" questo ristorante e l'altro giorno, essendo in zona, ho deciso di provarlo a pranzo. Ambiente piccolino ma curato con lo staff femminile molto gentile e rapido! Ho preso un abbondantissimo "menù pink" che prevedeva un primo (lasagne alla ligure), un secondo (arista di maiale al forno) e un contorno (crocchette di riso). Era tutto squisito e davvero molto abbondante! Con una coca cola ho pagato 10 euro e qualche spicciolo! Lo consiglio vivamente.

Paola Piumazzi

Pranzo ottimo! Accoglienza calorosa, locale carinissimo! In attesa di mettervi una recensione su TripAdvisor e di farvi delle proposte indecenti (:D), vi ringraziamo qui.. Siamo state benissimo!!:)

PINK

Un ottimo posto dove pranzare sempre ottimi piatti serviti con cordialità e io il dolce, torte sfiziose fatte in casa, buonissime. Io ci vengo ogni volta che sono in zona per cui lo consiglio ..

CIBO ECCELLENTE E OTTIMA ATMOSFERA

Locale molto molto carino. Con del cibo eccellente: dall'antipasto al dolce. Consiglio anche la pizza, buonissima, bella fina e croccante. Ci vado ogni volta che mi trovo nei dintorni. È aperto solo a pranzo perciò è ottimo per chi lavora in zona e vuole pranzare in santa pace, prima di rientrare a lavoro. Il servizio è ottimo, personale gentilissimo, interamente gestito da ragazze simpatiche. Per me è diventato un bel punto di riferimento.
P.s. I dolci sono paradisiaci.

SEMPLICE MA BEN FATTO

Ci sono stato già due volte prima di scrivere in modo tale da avere un giudizio più completo sul locale.
E adesso posso dire bravi: tutto veramente ottimo.
Come dice il nome è un ristobar, quindi servizio e location seppur ben curati non sono da ristorante vero e proprio. Questo però permette di avere una varietà minore di piatti curandone di più la qualità.
In particolare è da assaggiare la pizza sarda, concetto di pizza ma su base tipo pane carasau morbido, e gli hamburger con la carne macinata e assemblata da loro.
Ad ogni modo se prendete i piatti normali, a prezzi veramente concorrenziali, troverete un gusto semplice ma squisito delle cose come si cucinavano una volta. La catalogna spadellata con aglio era una cosa che non si vede e gusta più purtroppo.
Un plauso alla bella gestione casalinga con rivisitazione moderna che hanno dato i propietari.
Assolutamente da provare e riprovare.

OTTIMO

Spesso in pausa pranzo mi reco coi colleghi al Pink: ottimi piatti (4/5 tipi di menù) e dolci fatti in casa. Consigliatissimo. Un saluto a tutte le bellissime e simpatiche ragazze dello staff :)

CARINO

Ottimo pranzo con tanta scelta e possibilità di menù completi a prezzi davvero contenuti. Personale gentile , locale piccolo ma carino. Consigliato!!

FANTASTICO

Mi sono trovata per caso in questo bar, avevo un appuntamento di lavoro in zona e mi è stato suggerito da iPhone. Che dire: staff cortese, ambiente raffinato, e il cibo delizioso, nonostante la loro specialità siano "solo" panini. Buona la carne, non le patatine molto buone, e cotte in modo diverso dal solito.

Valentina Foglietto

3 anni fa-
Quando entri al Pink ti trovi catapultato in una dimensione diversa, intensamente colorata, che spicca nel grigiore della zona Certosa. E quale sarà il colore predominante? Ovviamente, come dice il nome, il rosa! Il Pink bar è un bar a conduzione familiare, dove tutto il personale è costituito da donne. Il locale non è decisamente chic o stiloso, è vero che tutto è rosa, ma quanti toni di rosa! C'è di tutto, da Hello Kitty al decoupage, dai fiori alle auto, addirittura c'è un vecchio tubo catodico colorato di rosa a far parte dell'arredamento... Ma, nonostante la pacchianeria, il Pink bar offre degli ottimi menù per la pausa pranzo, piatti cucinati freschi, cucina casalinga, e prezzi decisamente economici. Chiedete il piatto Flash: un tris a scelta con primo, secondo, contorno o frutta a 6,50, acqua e pane compresi.

Silvia Emma Ascari

 
Buona la colazione e buono il pranzo. I dolci sono fatti in casa. Amo le patatine fritte tagliate sottili che vengono servite con gli hamburger.

Paolo Barbaglia

un mese fa
Ottimo per un pranzo veloce, ingredienti freschi e piatti sempre nuovi. Buonissimi i dolci fatti in casa. Consigliato

Sandro B.

Oggi son voluto andare di proposito perchè di sera non è ancora aperto e dato che ero di riposo ne ho approfittato ad andare a provare a mangiare nel locale dove hanno girato cucine da incubo e vedere di persona quelle simpatiche ragazze, non tutte perchè quelle che erano in cucina non le ho potute vedere caspiterina! Comunque che dire, locale molto carino, pensavo piccolino invece molto frequentato, vedevo parecchia gente entrare e scendere in una sala sottostante ma veniamo ora al mangiare, direi quasi perfetto, ho mangiato " le pennette di nonna Isa" pomodoro pancetta e ricotta molto buoni mai mangiati bravo Cannavacciuolo, poi "Filetto di Gallinella Mediterranea con dei pomodorini freschi e dolci", era  fantastica e per finire un dolce della casa una "sbrisolona al limone" mai mangiata, ottima, mezzo di bianco della casa e un caffè per un totale di euro 13,50 = qualità, prezzo, simpatia un bel 4 stelle abbondanti le meritano con la speranza di poterle valutare nelle aperture serali che mi hanno promesso che ci saranno a breve. Sicuramente lo consiglio Adios.

Marco V.

Sono rimasto titubante sul voto da assegnare al Pink fino all'ultimo e vi spiego il perchè.
Siamo in zona Viale Certosa, zona non proprio dedicata allo shopping ma piena di palazzoni dedicati ad uffici (in larga parte sfitti, il che aumenta il senso di degrado e trascuratezza del quartiere).
Insomma, se siete qui è perchè o ci lavorate oppure ci vivete...

Il Pink è raggiungibile con i mezzi pubblici tramite il tram 14 o in alternativa, se siete in vena di camminare (15 minuti circa), tramite la linea S5 del Passante (fermata Certosa).
Nella via è possibile trovare parcheggio su strada senza alcun problema.
Il locale si presenta con alcuni tavoli esterni e la bellissima nuova insegna scelta da Cannavacciuolo e il suo staff: si, il Pink è proprio uno dei locali visitati dallo chef nella trasmissione "Cucine da Incubo Italia".
Entrando si viene subito accolti dalla proprietaria, con il suo sorriso e la sua gentilezza.
Abbiamo prenotato e ci viene indicato il tavolo che ci è stato assegnato.
Il locale internamente è molto luminoso, ben fatto: la mano di Cannavacciulo ha fatto miracoli per questo locale per quanto riguarda l'estetica e l'arredamento.
Anche il menù è stato stravolto dopo il passaggio dello chef, riducendo e semplificando le scelte.
E' possibile scegliere tra due menù (Pink Menù con primo, secondo e contorno a €. 8,50 oppure il Pink Flash con piatto unico composto da assaggi di primo, secondo e contorno a €. 6,50) oppure ordinando alla carte.
I prezzi sono bassi e concorrenziali, ottimi per chi deve pranzare fuori casa.
Decido di prendere il Pink Menù con spaghetti alla crema di limone, bresaola e patatine fritte.
Gli spaghetti sono giunti in breve tempo e devo dire che non erano per nulla male: avrei forse gradito un pò più crema, per renderli più saporiti!
Il secondo è arrivato pochi minuti dopo aver terminato il primo piatto: la bresaola era fresca e saporita, forse un tantino troppo sottile.
Le patatine erano senza infamia e senza lode, surgelate e bisognose di qualche minuto in più di cottura.
Le porzioni erano generose e la qualità discreta se confrontata al prezzo decisamente basso.
Non mi è assolutamente piaciuto la mancanza di conoscenza del menù da parte della ragazza che ci ha servito (non sapeva gli ingredienti dell'insalata di farro): sarebbe bastato andare in cucina e chiedere, non avrebbe perso molto tempo.
Insomma, il Pink è uno di quei locali che ha fatto breccia nel mio cuore.
Tornerei in zona appositamente per mangiare qui, e lo consiglio se cercate una pausa pranzo veloce ed economica in zona.
Anche perchè, nelle vicinanze, non c'è molto (se non il Mc Donald's).
Di sicuro c'è però una cosa: il Pink non è più una Cucina da Incubo!

Nota positiva: la titolare che sta in cassa, si è ricordata che durante la prenotazione telefonica avevo chiesto se era possibile pranzare in meno di un ora e si è assicurata che il servizio fosse filato liscio.
Tanti complimenti a lei per la gentilezza!

Nick K.

Sono stato a mangiare per pranzo. Posto trovato facilmente anche per la macchina. Locale ben curato, bello lo stile.
Menu molto semplice con varie opzioni per "risparmiare" tipo menu pink (primo-secondo-contorno) a solo €8,50. Preso il riso allo zafferano con la salsiccia... Una vera BOMBA... Come secondo il vitello tonnato l'avrei preferito un po più freddo ma molto buono. Contorno patatine fritte. Tutto ottimo. Le due stelle mancanti sono per le salse per le patatine.. Ho richiesto della maionese e del ketchup e ho ricevuto proprio una e una, contate... Magari portarne qualcuna in più non guasta...! E al momento di pagare ho notato una grossa "distanza" tra me e la cassiera. Senza chiedere come è andato il pranzo o aver detto nulla.. Peccato. Speriamo meglio la prossima volta. Ma per quanto riguarda il cibo andate sul sicuro ! Un complimento alle Chefs!

Fabrizia A.

Come premessa devo ringraziare i miei compagni di esplorazione, che hanno fatto molta strada per pranzare con me e l'organizzatore che ha fatto tutto questo perché io ci fossi!

Difficile recensire questo piccolo ristorante!
Io credo che nel computo delle stelline che si assegnano vada considerata anche la zona: qui non c'è molto, è una zona piena di capannoni e una zona un pò "difficile".
Questo ristorante cerca di differenziarsi dagli altri, di darsi un tono. .

Mi sento quindi di dare quattro stelle perché il locale in sé non è brutto.
Le ragazze sono molto gentili e i prezzi molto bassi.

Il menù non è ricchissimo, ma c'è buona scelta.
Io ho preso una insalata di orzo e farro, che era buona.  

Alla fine ho speso 5,50 euro per un primo e una bottiglietta di acqua naturale. 

Paola P.

Sono stata al Pink in occasione di un piccolo evento yelp e quindi per prima cosa ringrazio l'organizzatore.
Si trova a pochi passi da Viale Certosa, e anche se a prima vista la zona potrà sembrare un po' lasciata a se stessa, ci sono ben due mezzi pubblici da prendere: il tram 14 e il passante ferroviario. La zona o comunque il quartiere in questione, non offre molto, quindi secondo me il Pink e' un àncora di salvezza per tutte quelle persone che lavorano o che vivono qui.
All'esterno del locale vi sono posti alcuni tavolini, per quanto riguarda l'interno invece non è molto grande. Dopo esser passato di qui un famoso chef italiano, il locale in se' e' cambiato parecchio e l'ho trovato anche carino e piacevole.
Veniamo accolti in modo molto gentile, e avendo prenotato in anticipo, ci viene riservato un tavolo molto centrale. Una volta seduti, una delle ragazze in sala ci porta i menù e così io e gli altri tre commensali yelper ci apprestiamo ad ordinare. Io ho optato per un "menù one" che comprende un primo (a scelta dal menù) e un contorno (sempre a scelta dal menù). Ho scelto dei gnocchetti sardi alla Campidanese, che sinceramente non avevo mai sentito prima d'ora, ma essendomi fatta ispirare dagli ingredienti stessi la mia decisione e' stata veloce. Pomodoro, zafferano e salsiccia sono gli ingredienti che caratterizzano questo primo piatto. Come contorno invece vado sul più classico e ordino delle patate prezzemolate. I piatti ci arrivano quasi subito, quindi l'attesa è davvero poca.

La mia pasta era parecchio abbondante e si presentava anche bene, quindi in tutta onestà direi che non era per niente male..lo zafferano non l'ho sentito per niente, ma poco importa alla fine.

E' possibile anche fare colazione con caffè, cappuccini, brioche e fette di torta.

La proprietaria e' stata gentilissima e molto carina, cosa che apprezzo sempre! In totale ho pagato 7€, quindi coperto e servizio credo siano offerti da loro.

Questa e' stata la mia esperienza al Pink!! Al 99% penso di ritornare. 

Caffè

 
4 anni fa
Voto: Ottimo [ 4/5 ]
piccolo bar, tavola calda e ristorante dove poter mangiare con i colleghi sia piatti caldi [ primi secondi e contorni] sia panini e piadine. ottime anche le insalate. prezzi: con 8 euro menù flash con mezzo primo, mezzo secondo, acqua, caffè

Veloce

 
3 anni fa
Voto: Ottimo [ 4/5 ]
piccolo bar ristorante e tavola calda, la cosa che più mi affascina di questo posto è il menù veloce chiamato flash perchè con meno do 10 euro mangiate metà primo, metà secondo e bibita, insomma per chi va...veloce.

Focaccia come in Liguria

3 su 5 stelleRecensito il 31 gennaio 2013

Un bar dove vanno a pranzare tanti impiegati della zona. Pregi particolari: prezzi onesti, gentilezza delle ragazze che lo gestiscono ed estrema disponibilità ed efficienza di Ornella. La cucina è casalinga, il servizio veloce. Piacevoli i prodotti di pasticceria home Made ( torte, muffin, ed altro).
Una menzione speciale ad una delle ultime trovate delle ragazze: LA FOCACCIA che fanno loro ogni mattina. ECCELLENTE e lo dice un esperto estimatore di quella ligure.
E non sottovalutate le seadas......

Mamma li sardi

4 su 5 stelleRecensito il 1 giugno 2013 tramite dispositivo mobile

Situato in una strada abbastanza anonima, si evidenzia dai vari cartelli di pietanze e bandiera sarda come vessillo. Invogliati abbiamo deciso di pranzare in questo luogo. Accoglienza buona, menù semplice e molto economico. Pietanze cucinate bene in modo casalingo. Tutto fresco. Primi, verdure, carne e anche un secondo di pesce. Che dire.... È stata un'esperienza piacevole che ripeteremo passando da li!

  • Visitato a Giugno 2013

Pausa pranzo

4 su 5 stelleRecensito il 19 settembre 2013 tramite dispositivo mobile

Piccolo locale in una zona povera di alternative per la pausa pranzo durante la settimana. La cucina è di impronta sarda, ma senza trascurare la varietà del l'offerta. Piatti leggeri con servizio veloce e gentile. Per 6,5 euro si pranza (primo, secondo, contorno e acqua) con un buon rapporto qualità prezzo in tempo di crisi!

  • Visitato a Settembre 2013

pranzo veloce ok

3 su 5 stelleRecensito il 20 maggio 2014

Mi fermo a volte per un pranzo veloce .........
il locale da poco è stato ristrutturato,
senza pretese ma la velocità, la gentilezza e il cibo ripagano qualche pecca.

Bravi continuate così

  • Visitato a Maggio 2014

Colazione cara

2 su 5 stelleRecensito il 28 giugno 2014

Siamo appena stati a fare colazione in questo bar; il posto e' carino particolare il sabato viene gestito da un signore simpatico e molto gentile che però, ahimè, non sa fare molte cose. Abbiamo chiesto un nutellino ma purtroppo ci ha comunicato che non sapeva farlo allora per non metterlo a disagio abbiamo ordinato 2 caffè e 2 fette di crostata. Seduti fuori ci ha portato subito il tutto molto velocemente. La crostata era buonissima e i caffè nella media...al momento del conto però ci siamo sorpresi: 9 euro...a noi sembra decisamente tanto non siamo in duomo e per quanto sia stata buonissima la crostata non era giustificabile il prezzo...probabilmente dopo che il locale e' stato in trasmissione da cannavaciuolo ha alzato i prezzi...ora capisco perché non l ho mai visto pieno al sabato mattino. Per noi è bocciato!!!

Bene come a casa

4 su 5 stelleRecensito il 12 ottobre 2014

Mmmhhh la lasagna al carasau è magnifica, per non parlare dei loro dolci fatti in casa! Ogni volta mi sento proprio come a casa, le ragazze gentili ed efficienti e il posto è veramente carino! La scelta perfetta x la pausa pranzo, peccato x la zona un pó " morta", attendo la loro apertura serale! W le Pink ladies e w il Pink